“Bene i diritti e bene la libertà di espressione, ma in questo 1° maggio ci sono state due grandi iniziative nella nostra regione in luoghi simbolo come Amazon a Passo Corese (RI) e il nuovo Ospedale dei Castelli Romani contro la precarietà e per il rilancio del servizio sanitario nazionale di cui poco si è parlato. Ricondurre la Festa del Lavoro ad una operazione di marketing può portare benefici a Fedez in termini di visualizzazioni, ma poco cambia a chi un lavoro non ce l’ha”.

 

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here