“C’è stato oggi un attacco hacker durante un incontro promosso dalla biblioteca ‘Alessandro Liberati’ con le donne e le operatrici del servizio sanitario regionale. E’ un fatto grave e verrà presentata una denuncia alla Polizia Postale. Si è tentato con violenza di interrompere la discussione, un gesto deplorevole. A tutte le donne partecipanti va la mia solidarietà per il vile gesto durante la ricorrenza dell’8 marzo. Se qualcuno pensa di intimidire le professioniste del sistema sanitario si sbaglia di grosso, questi vigliacchi sono dei miserabili”.

 

Lo comunica l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here