“Decimazione dei professionisti”, titola in prima pagina Italia Oggi. Due liberi professionisti su dieci sono già a rischio di espulsione dal mercato a causa dell’emergenza Covid-19. Le Casse progettano il welfare delle catastrofi.

A pagina 34: “A rischio 2 professionisti su 10”. Verso l’espulsione dal mercato a causa del Covid-19. L’allarme lanciato da Marina Calderone (Cup). Dalle Casse il «welfare delle catastrofi».

Due liberi professionisti su 10 «a rischio espulsione dal mercato», perché prima che l’emergenza Covid-19 «congelasse» il Paese già si muovevano su un terreno produttivo «fragile», come attestato dai «500 mila iscritti alle Casse private» che hanno chiesto (e ottenuto) il «bonus» statale da 600 euro per la mensilità di marzo – scrive Simona D’Alessio -. Si profila una «nuova previdenza» che includa forme di «welfare delle catastrofi».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here