Siglato un accordo di collaborazione tra Aeroporti di Roma e il Comitato Olimpico Nazionale Italiano sulle facilitazioni delle operazioni di viaggio in aeroporto per gli atleti impegnati in eventi e gare.

Con questa partnership, infatti, verranno velocizzate tutte le procedure con l’obiettivo di ottimizzare i processi aeroportuali e garantire una customer experience di eccellenza per gli atleti e i loro staff. Il CONI comunicherà in anticipo ad ADR le liste nominative delle squadre insieme a tutti i dettagli operativi dei voli per poter organizzare in maniera idonea tale processo, rendendo ancora più veloci le procedure aeroportuali. Saranno inoltre previsti ed organizzati eventi in aeroporto per illustrare le manifestazioni sportive a cui gli atleti prenderanno parte o hanno già partecipato, in modo da far conoscere e valorizzare la cultura sportiva anche ai passeggeri in transito e agli operatori che vivono l’aeroporto, rendendolo sempre più un luogo di inclusione e di incontro.

“Aeroporti di Roma, sempre sensibile alle tematiche culturali e sociali – ha dichiarato Veronica Pamio, Vice President External Relations e Sustainability di ADR – ha deciso con entusiasmo di essere al fianco del CONI per promuovere le iniziative e gli eventi sportivi negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino. Questa partnership rappresenta un passo importante nel percorso di valorizzazione della cultura e dello sport, nonché un’ulteriore conferma dell’impegno di ADR a coniugare eccellenza e sostenibilità sociale e a far sì che il ruolo di Fiumicino come porta d’ingresso di Roma e del Paese sia sempre più a prova di futuro “.

“Ringrazio ADR per l’attenzione e la sensibilità mostrata verso il nostro mondo – è il commento del Segretario Generale del CONI, Carlo Mornati. Questo protocollo permette infatti di snellire e velocizzare tutte le procedure aeroportuali, consentendo al CONI di mettere i propri atleti e officials, in partenza per le varie competizioni internazionali, nelle migliori condizioni, sin dal loro accesso in aeroporto. Tale intesa, inoltre, contribuisce a diffondere una sana cultura sportiva attraverso le testimonianze dei nostri campioni, in quello che è sempre più un luogo d’incontro e la più importante via d’accesso al nostro Paese. Si tratta di una promozione unica da parte dei nostri alfieri dell’Italia nel mondo”.

Lo scalo di Fiumicino eccelle per la qualità dei servizi ai passeggeri, l’innovazione tecnologica e la funzionalità delle infrastrutture. Da diversi anni, infatti, il “Leonardo da Vinci” risulta tra i migliori aeroporti del mondo occidentale, offrendo un servizio sempre ai massimi livelli per qualità, sostenibilità, eccellenza operativa. Anche durante la pandemia, uno dei periodi più difficili e impegnativi per il settore del trasporto aereo, i viaggiatori hanno potuto apprezzato lo sforzo di Aeroporti di Roma nel garantire sempre un servizio di massimo livello.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here