“Bene l’approvazione del disegno di legge n. 878, di cui sono stato relatore in Aula al Senato, a sostegno della valorizzazione e della promozione dei prodotti agricoli e alimentari provenienti da filiera corta, a chilometro zero, favorendo il consumo e la commercializzazione, nonché un’adeguata informazione ai consumatori. Grazie a questo provvedimento, tanti piccoli agricoltori, allevatori e pescatori potranno trarre beneficio per le loro attività. Un rilancio per il comparto agricolo, segnato da un periodo difficile post pandemico. La valorizzazione della vendita diretta all’interno della Provincia di appartenenza o nell’ambito dei settanta km di distanza dal punto di produzione è una tutela straordinaria a garanzia della qualità e della genuinità del prodotto agricolo. Un grande passo in avanti a tutela delle tradizioni e dell’identità dei nostri territori, grazie ad una puntuale tracciabilità del prodotto agricolo. Servono comunque ancora risorse per un settore cardine per il nostro Paese. La Lega, da sempre per la salvaguardia delle realtà imprenditoriali locali, invita comunque il Ministero ad adottare un’organizzazione adeguata al fine di armonizzare e coordinare in una banca dati nazionale una sistematizzazione dei marchi, a tutela dei nostri contadini e dei consumatori”. 
Lo dichiara il senatore della Lega Giorgio Maria Bergesio, relatore del disegno di legge sulla valorizzazione delle produzioni alimentari a chilometro zero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here