Al Teatro delle Muse dall’11 gennaio al 9 febbraio 2020 in scena “Non è una tragedia”, con Wanda Pirol, Rino Santoro, Geppi Di Stasio.
“NON E’ UNA TRAGEDIA, ovvero Edipo c’entra poco
Se gli psicanalisti, Freud in testa, si sono arrogati il diritto di saccheggiare la mitologia per suffragare le loro teorie, allora noi ci arroghiamo il diritto di ricamarci sopra una commedia che, come è stato detto da più parti, contiene “una risata che penetra in profondità in uno spettacolo ironico, sconvolgente, profondo”. Insomma, una commedia sulla condizione umana piena di irridente comicità”, si legge nella presentazione dello spettacolo, scritto e diretto da Geppi Di Stasio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here