Prende il via oggi “SiAMO energia! Spegni la luce e accendi la tua fantasia”, la seconda edizione digitale del progetto ACEA SCUOLA dedicata al risparmio energetico e ai temi della sostenibilità. L’iniziativa, che fa parte del progetto nato nel 2002 per promuovere attività di informazione e formazione sulla sostenibilità ambientale, coinvolgerà migliaia di studenti, che, da oggi fino al 17 giugno, potranno collegarsi in rete da tutto il territorio nazionale. Anche l’edizione 2021, infatti, a causa dell’emergenza sanitaria, si svolgerà interamente online.

Il format dell’educational, presentato in anteprima anche ai dipendenti del Gruppo Acea, è fatto di filmati in 3D e percorsi didattici articolati su tre macrotemi (energia, illuminazione artistica e mobilità elettrica) e racconta le nuove sfide che ruotano intorno alla questione energetica e alla sostenibilità.

A guidare gli studenti in questo viaggio multimediale, ci sarà Valerio Mazzei, il noto youtuber che, con oltre un milione di follower, è uno dei punti di riferimento della generazione Z, scelta questa dettata dalla volontà del Gruppo ACEA di sensibilizzare i ragazzi sui temi ambientali utilizzando strumenti mediatici e personaggi vicini alla loro sensibilità e al loro mondo.

Per seguire l’evento basterà andare sulla pagina del sito Acea dedicata all’iniziativa: www.gruppo.acea.it/media/acea-scuola, dalle ore 16:00 alle 21, da oggi fino al 17 giugno.

“Il Gruppo ACEA – ha dichiarato l’Amministratore Delegato del Gruppo, Giuseppe Gola, nel suo saluto agli studenti – si occupa di energia da oltre un secolo, e dunque ne accompagna l’evoluzione da molto tempo. Dalle centrali a carbone alle fonti rinnovabili, abbiamo attraversato tanti cambiamenti e continuiamo a promuovere l’innovazione tecnologica con un approccio sostenibile e rispettoso dell’ambiente. Con questa iniziativa guidiamo i ragazzi alla scoperta di una risorsa che ci permette di svolgere infinite attività, ma che siamo talmente abituati a utilizzare da non chiederci più da dove arrivi, e da non dubitare mai della sua disponibilità. Racconteremo quindi come stanno mutando gli scenari e quanto sia importante cambiare le nostre abitudini e il modo di produrre energia”.

“Per la seconda volta, l’edizione di ACEA Scuola sarà esclusivamente online – ha dichiarato la Presidente del Gruppo ACEA Michaela Castelli -. Una scelta motivata, anche quest’anno, dalla volontà di non interrompere un percorso iniziato circa vent’anni fa e dare un segnale di continuità agli studenti che, a causa dell’emergenza sanitaria, stanno vivendo il loro percorso formativo in modo diverso. Il progetto, che è stato realizzato come un viaggio multimediale nel mondo dell’energia, unisce la cultura della sostenibilità e del rispetto del territorio agli aspetti più pratici e tecnologici della gestione delle risorse energetiche. Ancora una volta, infatti, il tema è l’educazione all’uso responsabile delle risorse ambientali con il duplice obiettivo di ribadire l’importanza dell’impegno delle utility rispetto ai territori in cui operano e di creare un legame ancora più forte con i giovani per affrontare insieme la sfida della transizione energetica che sarà decisiva nel delineare le prospettive di un futuro sempre più sostenibile e sempre più vicino”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here