“Ora basta i violenti vanno arrestati non si può tollerare l’aggressione di stampo fascista alla sede nazionale della CGIL a cui va tutta la mia solidarietà e alle forze dell’ordine impegnate a far rispettare la legge.  Qui non c’entra il green pass qui si vuole solo creare disordine e violenza contro i cittadini per bene che rispettano le regole. Serve una risposta forte e chiara domani tutti al presidio sotto la CGIL”.

Lo scrive in una nota l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here