“Il 21 novembre ricorre in Italia la Giornata Nazionale dell’Albero. La cura delle alberature, la riforestazione urbana, la piantumazione di nuove piante sono azioni fondamentali di un processo di cura complessiva del verde cittadino.

Roma ha un patrimonio arboreo che contribuisce a renderla una delle città più belle del mondo, che la caratterizza profondamente e che ne contraddistingue il paesaggio. Vogliamo renderla sempre più verde, vogliamo darle sempre più respiro. Ogni giorno sarà la giornata degli alberi, con il  piano di riforestazione urbana previsto con i fondi PNRR che dal 2022 vedrà sulla città migliaia di piante nuove.

Ma non solo: con il progetto Ossigeno della Regione Lazio, da dicembre verranno piantumati 648 alberi ed effettuate142 estirpazioni di ceppaglie, con il sostegno del Dipartimento Ambiente e con il coinvolgimento dei comitati e delle associazioni territoriali, con cui verrà sviluppata una convenzione.

Tanti appuntamenti previsti per festeggiare questo 21 novembre: al parco di Tor Tre Teste, in Largo Serafino Cevasco, sarò alla partenza della prima batteria donne, per la seconda tappa 2021 della Mini Maratorna “Corri per il Verde”, con la musica della banda della Polizia Locale. Le prime venti associazioni sportive classificate riceveranno in dono un albero donato dall’Assessorato all’Ambente: questi venti alberi saranno successivamente piantumati all’interno di altrettanti plessi scolastici della città. Roma ha un patrimonio meraviglioso costituito da parchi e ville storiche: domenica 21 novembre continuano gli appuntamenti alla Terrazza del Pincio, in piazzale Napoleone, con tre orari per le visite guidate attraverso la bellissima Villa Borghese, alle 9.30, 10.30 e 11.30, organizzate dal Dipartimento Ambiente”.

Così Sabrina Alfonsi, Assessora all’Agricoltura, all’Ambiente e al Ciclo dei Rifiuti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here