“Il 21 aprile manifestazione in piazza Santi Apostoli dalle 9,30 sulla crisi del Gruppo Alitalia in A.S.

La piazza è stata chiesta unitariamente e la protesta è indirizzata sia verso la sede dell’Unione Europea a Roma che all’attenzione del Governo italiano.

Sarà richiesto che siano ricevute le delegazioni sia a Palazzo Chigi che nella sede romana della UE.

Partecipiamo compatti per dire no ai diktat della DG Competition, per far terminare questa assurda trattativa, per rilanciare il vettore nazionale, lo sviluppo del Trasporto Aereo e il marchio dell’azienda bandiera italiana nel mondo”.

Lo comunica in una nota USB Lavoro Privato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here