“Condivido le parole espresse dal ministro del Lavoro Andrea Orlando sulla necessità di accelerare la delibera per dare piena attuazione alla politica attiva dell’assegno di ricollocazione così come prevista dalla recente legge di stabilità. Ora più che mai è necessario accelerare sul fronte delle politiche attive al fine di dare una risposta concreta al rischio occupazionale che potrebbe determinarsi con la fine del blocco dei licenziamenti. Trattandosi di un campo a competenza concorrente Stato-Regioni, credo sia importante un incontro anche tecnico con tutte le regioni, che ricomprenda anche i temi del rafforzamento e della valorizzazione delle competenze delle lavoratrici e dei lavoratori. La pandemia ha già creato pesanti ripercussioni nel mercato del lavoro e le persone più fragili devono poter essere ancora più tutelate”.

Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Scuola e Formazione della Regione Lazio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here