La Asl di Latina ha indetto la gara per l’affidamento della progettazione definitiva ed esecutiva per la realizzazione delle due Residenze sanitarie assistenziali (RSA) a Sezze presso il presidio San Carlo e a Gaeta presso il presidio Di Liegro per un importo complessivo di circa 235 mila euro (107 mila per la RSA di Gaeta e 127 mila per quella di Sezze).

“Parliamo di due strutture importanti per tutto il territorio nella provincia di Latina e un investimento che ci permetterà di realizzare due nuove Rsa interamente pubbliche a Sezze e Gaeta. Le due strutture avranno a disposizione entrambe circa 60 posti letto e verranno realizzate riqualificando vecchie strutture esistenti. Un valore aggiunto che ci permetterà di raggiungere l’obiettivo di riqualificare il patrimonio pubblico e aumentare l’offerta dei servizi sul territorio” ha commentato l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

“Le nuove RSA pubbliche di Sezze e Gaeta rispondono ad un aumento di domanda di servizi da parte del territorio. Ampliamo l’offerta integrando gli ospedali di comunità e le case di comunità per un potenziamento della sanità territoriale. E’ previsto inoltre un intervento strutturale a causa di un crollo di una parte di edifico che causò l’interdizione all’accesso di una parte dell’edificio a Sezze” ha concluso il Direttore generale della Asl di Latina, Silvia Cavalli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here