“Da questo mese si e’ aperta una lunga stagione elettorale, dalle elezioni politiche di domenica prossima, alle provinciali e regionali di inizio 2023 per chiudere con le elezioni comunali di primavera. Sara’ sicuramente una fase in cui ci saranno molti cambiamenti, da un nuovo Governo nazionale nuovo, con l’augurio che sia finalmente stabile e di larga maggioranza, ad una regione, provincia e comune dove i primi attori, ossia Presidenti e Sindaco, non potranno ricandidarsi per fine doppio mandato.

    Il centrodestra a Ferentino mettera’ in campo la sua proposta, chiara, pratica ed efficiente, attenta alle esigenze della Cittadinanza, alla programmazione vera e sostanziale della Citta’, tramutando il buon lavoro svolto in questi anni dai banchi dell’opposizione consiliare, che in molti casi ha ottenuto anche i voti favorevoli, unanimi, di tutto il Consiglio comunale.

    Le nostre Citta’, in particolare Ferentino, in alcuni ambiti, hanno bisogno di un cambio di passo deciso, pensiamo alla carenza dei servizi sanitari, alla questione ambientale, alla gestione dei rifiuti, alla mancanza di un piano regolatore generale, alle carenze del servizio idrico, a riconsiderare le aree produttive cosi’ come concepite, alle politiche giovanili, all’accessibilita’ nello sport per tutti, se su qualche ambito l’attuale Giunta ha fatto anche qualcosa di buono, su tutto questo evidenziato c’e’ molto, molto da fare….

   Su iniziativa della Lega, il centrodestra di Ferentino si confrontera’ pubblicamente con la Cittadinanza, venerdi 23 settembre alle ore 18:00 presso la Caffetteria 70 di Via Casilina, un incontro aperto a tutti dove si affronteranno temi di natura locale e nazionale, in vista anche dell’appuntamento elettorale nazionale di domenica 25 Settembre, e con un occhio rivolto anche agli appuntamenti futuri”.

Così in una nota Maurizio Berretta, Capogruppo Ferentino Lega

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here