La Camera di Commercio Latina, ai fini della trasparenza e completezza della pubblicità del Registro delle Imprese, continua con una serie di iniziative finalizzate al recupero dei bilanci non depositati laddove sussistano i presupposti per l’adempimento.

Infatti, a seguito di nuove verifiche effettuate presso il Registro delle Imprese relativamente al mancato adempimento all’obbligo di deposito dei bilanci di esercizio, si è registrata una significativa percentuale di società soggette all’obbligo che appaiono inadempienti per alcune annualità – riferisce la Camera di Commercio di Latina attraverso il proprio portale -. Si ricorda che, ai sensi dell’art. 2435 c.c., il deposito del bilancio rappresenta un preciso obbligo a carico degli amministratori da assolvere entro 30 giorno dall’approvazione da parte dell’Assemblea dei soci.
Considerato che, il perdurare di tale mancato adempimento rischia di minare il principio di trasparenza sotteso all’azione amministrativa nonché la regolare tenuta del Registro delle Imprese, questa  Camera di Commercio – per dare piena attuazione al principio di completezza della pubblicità che regge tale registro – anche nel corso dell’anno 2020 avvierà specifiche campagne informative con mailing via PEC alle imprese interessate (laddove riscontrata l’omissione in oggetto).
Al termine, in mancanza di riscontro positivo,  verranno adottati  gli opportuni provvedimenti sanzionatori, previsti dall’art. 2630 c.c., “Chiunque, essendovi tenuto per legge a causa delle funzioni rivestite in una società o in un consorzio, omette di eseguire, nei termini prescritti, denunce, comunicazioni o depositi presso il registro delle imprese, […] è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da 103 euro a 1.032 euro. Se la denuncia, la comunicazione o il deposito avvengono nei trenta giorni successivi alla scadenza dei termini prescritti, la sanzione amministrativa pecuniaria è ridotta ad un terzo. Se si tratta di omesso deposito dei bilanci, la sanzione amministrativa pecuniaria è aumentata di un terzo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here