Il concorso bandito da Roma Capitale per l’assunzione di 1512 persone si svolgerà regolarmente, sulla base delle modalità di gestione organizzativa affidata a Formez che si occupa quindi di fissare le date della prova preselettiva e delle successive prove.

Non è stata ancora fissata ufficialmente una data, ma ogni ipotesi di lavoro è sempre stata e continuerà a essere fisiologicamente legata anche all’evoluzione del quadro epidemiologico.

Il percorso organizzativo del concorso è sempre proceduto in piena linearità.  Ringrazio il Dipartimento Risorse Umane e il Formez che, nonostante la complessità della situazione sanitaria, stanno assicurando assoluta efficienza. Per noi il concorso è un tema prioritario in quanto costituisce uno strumento determinante per modernizzare la pubblica amministrazione capitolina e per rafforzare quindi i servizi a beneficio dei cittadini”, sottolinea l’Assessore al Personale Antonio De Santis.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here