L’associazione nazionale dei presidi minaccia di chiudere le scuole a causa dei troppi rifiuti in strada. Il Campidoglio, però, attraverso una nota, assicura che “scuole e ospedali hanno priorità nell’erogazione dei servizi. Tale priorità è stata mantenuta, nonostante le maggiori difficoltà logistiche dovute al grave incendio del TMB Salario. Ama ci informa che dai primi riscontri sul campo la maggior parte delle circa 3.000 scuole di Roma è stata monitorata già questa mattina. Tutte le eventuali criticità sono oggetto di intervento urgente in modo da ripristinare il decoro già entro la giornata di oggi. Così, in una nota, il Campidoglio” conclude la nota.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here