“In relazione a notizie di stampa apparse oggi, si segnala che non esiste alcun rischio di congelamento o blocco dei fondi per la realizzazione di opere pubbliche nel settore dei trasporti e delle infrastrutture.

Roma Capitale, infatti, sta portando avanti i progetti come previsto. Le ipotesi fantasiose ricostruite da alcuni a partire dal nuovo Documento Unico di Programmazione, recentemente licenziato in progetto dalla Giunta, sono prive di ogni fondamento.

Per quanto riguarda il comparto dei trasporti, abbiamo già ottenuto finanziamenti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per la realizzazione di progetti presentati adicembre 2018, come le nuove linee tram su viale Palmiro Togliatti e via Tiburtina.

Per la parte relativa alle Infrastrutture, ci sono sia progetti preliminari sia ulteriori nuove opere, appena programmate, il cui inserimento nel DUP è propedeutico all’uso del fondo per i livelli minimi di progettazione”.

Lo comunica il Campidoglio in una nota.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here