L’informazione quotidiana della qualità dell’aria nella città di Roma continua a segnalare un superamento dei limiti di legge dei valori di PM 10. È in vigore l’ordinanza sindacale che prevede la limitazione alla circolazione per i veicoli più inquinanti anche nelle giornate di oggi e domani, lunedì 13 gennaio.

Visto il protrarsi dei livelli inquinanti e le previsioni di Arpa Lazio che indicano il perdurare della criticità anche nei prossimi giorni, è possibile che per la giornata di martedì 14 gennaio si vada incontro ad un blocco più restrittivo per tutti i Diesel fino ad Euro 6. L’ufficialità non arriverà prima di domani, solo a seguito della valutazione dello stato della qualità dell’aria e dell’aggiornamento delle previsioni per i giorni successivi.

 

Nel frattempo il Campidoglio raccomanda misure di contenimento: si invita la cittadinanza ad attuare una serie di azioni volte alla riduzione delle emissioni con l’obiettivo di contribuire a prevenire l’aumento delle concentrazioni inquinanti in atmosfera.

Si consiglia:

        optare per l’uso dei trasporti pubblici evitando il più possibile l’impiego dell’auto e dei veicoli privati a motore;

        utilizzare in modo condiviso l’automobile per contribuire alla riduzione dei veicoli circolanti (car pooling o car sharing);

        limitare gli orari di accensione degli impianti termici e ridurre la temperatura massima dell’aria negli edifici

 

L’ordinanza in corso (oltre ai divieti già previsti dalla D.C.S. n. 4/2015) stabilisce per il giorno 12 gennaio dalle ore 7.30 alle 20.30 la limitazione della circolazione veicolare nella Z.T.L. “Fascia Verde” di Roma per:

 

  Ciclomotori e Motoveicoli Euro 0 ed Euro 1;

  Autoveicoli Benzina Euro 0, Euro 1 ed Euro 2;

  Autoveicoli Diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2.

 

Inoltre, nella stessa giornata di domenica 12 gennaio, dalle ore 7.30 alle 10.30 e dalle ore 16.30 alle 20.30 per:

 

  Autoveicoli Diesel Euro 3.

 

Lunedì 13 gennaio è previsto il divieto della circolazione dalle ore 7.30 alle 20.30 per:

 

– Ciclomotori e Motoveicoli Euro 0 ed Euro 1

– Autoveicoli Benzina Euro 2;

 

e dalle ore 7.30 alle 10.30 e dalle ore 16.30 alle 20.30 per:

 

  Autoveicoli Diesel Euro 3. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here