“Caos rifiuti vertice al ministero e lunedì apre Ponte Malnome”. Così titola l’edizione romana de La Repubblica a pagina 2. Città ancora sommersa da cumuli di spazzatura Corsa per lo stoccaggio. L’11 ok al bilancio Ama. Non sarà la soluzione che, magicamente, farà tornare la città pulita ma intanto in Ama guardano con sollievo (e con le dita incrociate) a lunedì 7 gennaio quando (salvo intoppi ulteriori) il sito di Ponte Malnome comincerà a ospitare una parte dei rifiuti indifferenziati raccolti in città.

Natale Di Cola, segretario della Cgil Funzione Pubblica di Roma e del Lazio: “In questa fase, Ama è carente sulla gestione operativa che andrebbe riorganizzata dopo il rogo del Tmb Salario. Senza una vera riorganizzazione del lavoro, la città resterà in emergenza continua, complice anche la cronica carenza di mezzi e personale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here