“Abbiamo convocato per domani pomeriggio una nuova riunione del tavolo con tutte le parti sociali per la definizione delle linee guida sull’uso delle risorse per la cassa integrazione in deroga. L’obiettivo della riunione di domani è quella di definire un accordo quadro all’esito delle riunioni già avviate a partire dal 18 marzo scorso con le organizzazioni datoriali e sindacali.

In particolare, crediamo che lo spirito di collaborazione avviato possa portare all’elaborazione di un provvedimento quanto più inclusivo e capace di portare un giusto e indispensabile sostegno al reddito a tutti i lavoratori che stanno vivendo questo difficile momento. Una prima tranche delle risorse previste per la nostra regione è di quasi 145 milioni di euro: tali risorse rappresentano una boccata d’ossigeno importante che darebbe ristoro ai lavoratori e alle loro famiglie.

Un’attenzione particolare riguarda i tempi dei pagamenti. Per questo abbiamo inviato una nota al Ministero del Lavoro e alla presidenza dell’INPS, per sottolineare l’importanza di procedure celeri per dare risposte concrete in tempi brevi”.

Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro e nuovi diritti della Regione Lazio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here