“Cattedre ‘scomode’ a concorso”, titola stamattina in prima pagina Leggo. Via a quattro bandi per 70mila posti, ma solo per le province del Nord sguarnite. La ministra Azzolina ha firmato, si parte a febbraio. Oggi le materie per la maturità.

A pagina 3: “Posti vacanti”. Scuola, pronti a partire 4 concorsi per le cattedre che nessuno vuole.

“I primi tre concorsi annunciati – ha dichiarato la ministra Azzolina – derivano dal lavoro fatto nel Decreto Scuola che avevo seguito personalmente, sia alla Camera che al Senato. Partiremo con un concorso straordinario per chi aveva già maturato servizio a scuola per 24 mila posti, che conto di immettere in ruolo entro il primo settembre 2020, poi un altro concorso ordinario sempre per la Scuola Secondaria di primo e secondo grado per chi non aveva maturato quel servizio o per i neolaureati. In ultimo un concorso ordinario per la scuola dell’infanzia e la primaria”.

“I concorsi – ha spiegato infatti la ministra – verranno banditi dove ci sono posti e non ci sono aspiranti: al Sud le graduatorie sono piene, al nord vuote. I concorsi vanno fatti dove c’è bisogno”.

Concorsi da fare nel 2020

24mila posti
Concorso straordinario per scuole medie e superiori

24mila posti
Concorso ordinario per medie e superiori

17mila posti
per scuole dell’infanzia e primaria

CONCORSO PROGRAMMATO
5mila posti per docenti di religione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here