ll Commissario della Camera di Commercio di Latina, Mauro Zappia, si è incontrato con il Presidente della Italy-America Chamber of Commerce, Inc (IACC), Alberto Milani con il quale si è innanzitutto complimentato per la recente ri-elezione a Presidente nel Board della IACC.

La Camera di Commercio Italiana a New York, fondata nel 1887, è delle più antiche delle Camere Commercio estere, e nacque da una associazione di business men Italo-Americani, con lo scopo di contrastare le tariffe imposte su prodotti Italiani esportati negli Stati Uniti.
Oggi annovera tra gli associati circa 400 importanti aziende tra le quali Campari, Ferrero USA, Luxottica, Scavolini, e Sergio Rossi.

Nell’ambito della visita si sono scambiate opinioni e posizioni di vedute sul futuro del sistema della Camere di Commercio Italiane all’estero individuando nuove prospettive ed analizzando sia i punti di forza sia i punti di debolezza delle Istituzioni locali e centrali.
“La Camera di Commercio Italiana di New York (IACC) – sottolinea il Commissario Zappia – rappresenta un valido punto di riferimento per il sistema camerale intero; essa è composta da Membri altamente rappresentativi delle migliori forze produttive del Paese degli Stati Uniti e da imprenditori Italiani che si sono affermati in un mercato complesso come quello newyorkese. Auspico che il sistema camerale Italiano contribuisca in misura più concreta al sostegno di queste realtà all’estero sulla base dell’eccellente attività svolta ed al fine di poter utilizzare i servizi per il miglior perseguimento dei fini istituzionali, quale la realizzazione di progetti come Industria 4.0, Alternanza scuola lavoro, e nell’organizzazione degli incoming e dei B2B con le aziende Italiane.”
“Sono particolarmente lieto dell’incontro con il commissario Zappia – ha dichiarato Alberto Milani, Presidente della Camera di Commercio Italiana a New York – del quale ho avuto una prima impressione di grande concretezza e di forte vicinanza al tessuto produttivo dei territori da lui rappresentati. Confermo tutta la nostra disponibilità a supportare con impegno e dedizione le aziende Italiane nel loro processo di espansione negli USA. Mi auguro di avere presto l’occasione di visitare la Camera di Commercio di Latina e di intraprendere con questa un percorso di sviluppo ed assistenza alle aziende del suo territorio per portarle con successo negli USA”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here