Indetto il bando di esame relativo ai mediatori marittimi sezione ordinaria

Bando di esame per l’abilitazione all’esercizio dell’attività di mediazione marittima relativa alla sezione ordinaria del soppresso Ruolo Mediatori Marittimi ai sensi degli artt. 9 della L. 12/3/1968, n. 478 e 10 del D.P.R. 4/1/1973, n. 66 il cui avviso è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4° Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 10 del 04/02/2020.


Art. 1 – PROVA DI ESAME, DATA, LUOGO DI SVOLGIMENTOE’ indetta, presso la Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Roma, una sessione di esame per l’esercizio dell’attività di mediazione marittima relativa alla sezione ordinaria del soppresso Ruolo Mediatori Marittimi di cui all’art. 9 della L. 478/1968.
L’esame è orale.
La data e il luogo di svolgimento della prova di esame saranno pubblicati sul sito internet della Camera e verranno, inoltre, comunicati ai candidati a mezzo raccomandata ovvero, sussistendone le condizioni di legge, tramite posta elettronica certificata (PEC), con un preavviso non inferiore a 20 giorni.
La mancata presenza alla prova, anche se dipendente da causa di forza maggiore, equivarrà a rinuncia alla partecipazione alla stessa.
Art. 2 – DOMANDA DI AMMISSIONELa domanda di ammissione alla prova di esame, redatta su carta da bollo utilizzando il modulo reperibile sul sito internet della Camera all’indirizzo www.rm.camcom.it e sottoscritta dal candidato, dovrà essere inviata a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Roma – Servizio Segreterie Commissioni, Viale Oceano Indiano n. 17 – 00144 Roma entro il termine perentorio di trenta giorni che decorreranno dal giorno successivo a quello di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’avviso della sessione di esame.
A tal fine, farà fede il timbro e la data dell’Ufficio Postale accettante.
In alternativa la suddetta domanda potrà essere presentata, entro il predetto termine perentorio di 30 giorni, direttamente agli sportelli di questa Camera.
In caso di presentazione dell’istanza a sportello, farà fede la ricevuta rilasciata dall’addetto al ricevimento delle domande medesime.
Resta ferma la validità delle domande presentate prima della pubblicazione del presente bando.
Il richiedente dovrà allegare alla domanda fotocopia non autenticata di un proprio valido e aggiornato documento di identità, nonché l’attestazione del versamento di € 77,00 (settantasette/00) per diritti di segreteria, effettuato sul c/c postale n. 35801000 intestato alla Camera di Commercio I.A.A. di Roma.
Art. 3 – REQUISITI PER L’AMMISSIONEPossono partecipare alla sessione d’esame coloro che sono in possesso di un diploma di scuola media inferiore, residenti, o con comprovato domicilio professionale, nelle province di Roma, Latina, Frosinone, Viterbo, Rieti e Terni.
Coloro che non hanno superato una precedente sessione d’esame sono ammessi a partecipare alla presente sessione a condizione che siano trascorsi sei mesi dalla data di notificazione dell’esito negativo dell’esame precedente sostenuto presso una qualunque Camera di Commercio.
I requisiti per l’ammissione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di partecipazione alla sessione d’esami.
Il difetto dei requisiti prescritti comporta il diniego alla partecipazione alla sessione d’esame.
Art. 4 – PROGRAMMA DI ESAMELa prova di esame verte sui seguenti argomenti:

  • Norme che regolano la mediazione dettate dal Codice Civile, da leggi e da regolamenti;
  • Nozioni teorico-pratiche relative ai contratti di compravendita, di locazione e di noleggio di navi, ai contratti di trasporto di cose ed ai documenti del trasporto marittimo;
  • Nozioni relative alla costruzione ed all’esercizio della nave;
  • Conoscenza delle caratteristiche e dell’andamento del mercato dei noli e della compravendita di navi;
  • Conoscenza dei principali contratti-tipo in uso, delle clausole e degli usi marittimi locali e nazionali nonché delle principali consuetudini internazionali relative ai trasporti marittimi;
  • Conoscenza delle principali disposizioni del Codice della Navigazione in materia di amministrazione della navigazione marittima, di regime amministrativo delle navi, di costruzione e proprietà della nave, di impresa di navigazione, di privilegi e di ipoteche;
  • Nozioni sulle assicurazioni marittime, corpi e merci;
  • Nozioni sulle avarie marittime e sui loro regolamenti;
  • Conoscenza delle operazioni e dei servizi portuali nonché delle funzioni che svolgono i vari ausiliari del traffico marittimo nella fase portuale (agenti marittimi, spedizionieri, imprese portuali, compagnie portuali, ecc.);
  • Conoscenza della geografia politica ed economica;
  • Conoscenza pratica della lingua inglese ed in particolare dei termini tecnici relativi ai vari istituti.

La prova di esame si intende superata se il candidato ottiene la votazione di almeno SEI DECIMI.

Art. 5 – ESERCIZIO DELL’ATTIVITA’ DI MEDIAZIONE MARITTIMALa validità dell’esame superato, ai fini dell’avvio dell’attività di mediazione marittima, non si estende oltre i cinque anni.
Il superamento della prova di esame non costituisce, di per sé solo, titolo per l’esercizio della professione di mediatore marittimo, se il soggetto interessato non presenta la denuncia di inizio attività al Registro delle Imprese (SCIA) secondo quanto previsto dall’art.75 del D. Lgs. 26 marzo 2010, n. 59, recante disposizioni di attuazione della direttivaArt. 6 – PUBBLICAZIONE DEL BANDOIl presente bando verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana 4° Serie Speciale – Concorsi ed Esami ad ogni effetto di legge.
Art. 7 – RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTOIl Responsabile del Procedimento è la Sig.ra Roberta Petrini, Responsabile della Struttura Agenti, Mediatori e Ruolo Conducenti.
Art. 8 – NORME DI RINVIOPer quanto non previsto nel presente bando, si rinvia alle norme legislative e regolamentari in materia.

Allegato: Bando di esame di mediazione marittima relativa alla sezione ordinaria
scarica il file (143 kb) File con estensione pdf
Allegato: Domanda esame mediatori marittimi
scarica il file (400 kb) File con estensione pdf

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here