“Le politiche del personale sono state, da quando ho avuto incarichi di responsabilità alla Città metropolitana di Roma una priorità. Gestire un Ente svuotato da una legge di riforma scellerata, non è stato semplice, ma neanche impossibile. Infatti siamo riusciti a impostare un lavoro che ad oggi è concluso.  Chiudo questo mio incarico da Vice Sindaco, avendo impostato un lavoro irto di difficoltà che porterà molto presto a nuove assunzioni. Un ringraziamento particolare va agli uffici che, seppur sotto organico, hanno continuato a lavorare in maniera continua. Ai cantonieri che hanno raddoppiato il loro sforzo, soprattutto nel periodo pandemico. Abbiamo trovato una macchina ferma che abbiamo fatto ripartire e che ben presto sarà ancora più efficiente con nuove risorse umane”.
Così in una nota Teresa Zotta, Vice Sindaco della Città metropolitana di Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here