E’ stata approvata dal Consiglio metropolitano di Roma la variazione al bilancio di previsione 2021 – 2023.

“Con questa variazione avremo la possibilità di iscrivere a bilancio ulteriori fondi per interventi preventivi e di ricognizione per la messa in sicurezza dei ponti e viadotti del territorio metropolitano e nuovi investimenti sulla rete viaria provinciale. Oltre 3 milioni di euro per progettazioni infrastrutturali e per le opere già finanziate con il project review. Circa 200 mila euro di fondi da destinare al sostegno dei musei e luoghi della cultura per interventi mirati alla riqualificazione delle Domus Romane di Palazzo Valentini al fine di far fronte alle minori entrate dovute al periodo di pandemia. Con questa manovra finanziaria saremo in grado di procedere all’utilizzo dell’avanzo di amministrazione di oltre 15 milioni di euro, che consentirà di integrare il nostro bilancio per ulteriori interventi sia contabili che per nuove opere pubbliche”, ha affermato Teresa Zotta, Vice Sindaco e Delegata al Bilancio di Città metropolitana di Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here