È stato pubblicato il bando di gara della procedura aperta per l’affidamento di servizi attinenti all’architettura e l’ingegneria per la progettazione di fattibilità tecnico-economica di adeguamento alla normativa sismica di 18 istituti scolastici del territorio metropolitano.

L’importo complessivo dell’intervento è pari a € 2.022.500,00 di cui € 1.618.000,00 finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed € 404.500,00 a carico della Città Metropolitana.

“Un bando che coinvolge tecnici professionisti per sviluppare progetti di fattibilità tecnica, per interventi strutturali per adeguare diciotto Istituti scolastici del territorio metropolitano. La sfida – dichiara il Vice Sindaco della Città metropolitana di Roma, Teresa Zotta – è quella di individuare nel progetto la soluzione che presenti il miglior rapporto tra costi e benefici per la collettività, in relazione alle specifiche esigenze, nel miglior risultato di prestazione possibile”.

Le scuole coinvolte nel progetto sono il “Rossellini, “Confalonieri” “Quarenghi”, “Russel, “Piaget”, “Giovanni XXIII”, “I Alberghiero”, “Europa – Woolf”, Von Neumann”, “Lombardo Radice”, “Ferrari, “H.Hertz”. “Ettore Majorana”, “Aristotele”, “Pilo Albertelli”, “G.Verne” di Roma il “Landi” di Velletri e il “Joyce” di Ariccia.

Il termine di scadenza per la ricezione delle offerte è stato fissato alle ore 12.00 del 24.03.2020.

La presentazione delle offerte e lo svolgimento della gara, nonché le relative comunicazioni e pubblicazioni avverranno sulla piattaforma telematica della Città metropolitana di Roma Capitale-Stazione Unica Appaltante.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here