“Cda Ater, scoppia il caso Riga”, così titola stamattina “la Provincia”. La polemica. Il professionista vicino al centrosinistra è stato designato da Forza Italia. Affiancherà il presidente Antonio Passerelli e Maria Boncompagni, la Lega chiede chiarimenti.

Un copione che si ripete? Certo è che la nuova formazione del Cda dell’Ater ha scatenato una bagarre politica, legata in modo particolare alla designazione di uno dei due consiglieri che andranno ad affiancare Antonio Passerelli, che continuerà a guidare l’azienda regionale per l’edilizia residenziale – si legge sul quotidiano di Civitavecchia -. Da un lato infatti ci sarà Maria Boncompagni, ex assessore dei Verdi e designata dal centrosinistra, dall’altro l’avvocato Andrea Riga.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here