“«Sono pronto a guidare il porto»”. Apre con questo virgolettato l’edizione odierna de “la Provincia”. Authority, Gianni Moscherini si candida a traghettare lo scalo in questa difficile fase. L’ex presidente si è detto disponibile a ricoprire un ruolo commissariale.

Gianni Moscherini – si legge nella prima pagina del quotidiano – rompe il silenzio e si candida a guidare di nuovo Molo Vespucci; o meglio, se qualcuno glielo proponesse, la sua risposta sarebbe sicuramente positiva. «In questi anni non ho mai parlato per non creare ancora più problemi di quelli che oggettivamente sono evidenti – ha spiegato l’ex numero uno dell’Authority – certo è che dal punto di vista strettamente operativo e di trasporti siamo messi molto male. In pochi anni abbiamo assistito alla caduta dei traffici e dell’immagine di un porto che avevo costruito insieme ad una squadra meravigliosa».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here