Importante accordo raggiunto sulla riforma dell’Agea che punta a una sempre maggiore efficienza e semplificazione. E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Ettore Prandini che ha espresso soddisfazione per la riforma dell’Ente pagatore che ha recepito le proposte della Coldiretti.  Prandini ha affermato che le novità introdotte dal provvedimento, voluto dal ministro delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio, vanno nella giusta direzione a supporto di un’agricoltura sempre più professionale ed avanzata con il determinante ruolo delle Regioni che hanno condiviso il nuovo progetto. E’ necessario – ha ribadito Prandini –  che l’Agea, per il ruolo strategico che svolge a servizio degli agricoltori, sia sempre più a misura delle nuove necessità dell’impresa che richiede  adempimenti  snelli e tempi certi dei pagamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here