“Quando Raggi promette di tagliare la bolletta ai romani prende per l’ultima volta in giro i cittadini della Capitale”. Così il consigliere capitolino e candidato della Lega alle comunali, Davide Bordoni.
“Il movimento 5 Stelle ci ha abituato da tempo alla comunicazione vuota, alla retorica di Raggi e di Giuseppe Conte, tante promesse salvo poi governare senza decidere, abbandonando Roma all’incuria e all’immobilismo. In attesa che arrivi qualcuno a risolvere i disastri accumulati da M5S”, prosegue Bordoni.
“Raggi sostiene che impiegherà gli utili di Acea per il bonus bolletta, peccato però che il bilancio che il sindaco si lascia dietro sia in rosso. C’è poco da fidarsi di chi in 5 anni è riuscito a sperperare le risorse disponibili e ancora promette mari e monti agli elettori. I romani hanno capito di essere stati governati da chi non ha visione, né capacità politiche adeguate a guidare una macchina amministrativa complessa come il Comune di Roma”, conclude Davide Bordoni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here