Nell’ambito dei controlli disposti dal Questore di Roma per garantire il rispetto delle disposizioni finalizzate al contenimento della diffusione del Covid 19, gli agenti del commissariato Romanina, diretto da Moreno Fernandez, ieri sera dopo le 19.00, hanno notato, nel corso del pattugliamento in viale Antonio Ciamarra, diversi giovani assembrati tra loro, intenti a consumare bevande acquistate in prossimità di due diversi esercizi commerciali sulla stessa via.

Le persone, 20, sono state identificate e sanzionate per la violazione delle norme anti- Covid 19, così come i titolari dei due esercizi pubblici, con la prevista chiusura della attività commerciale per 5 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here