A partire da domani, sabato 28 marzo, è prevista un’ulteriore riduzione del servizio taxi, fino a garantire un terzo del servizio ordinario. Il provvedimento risponde alle disposizioni della Regione Lazio sul trasporto pubblico non di linea, adottate durante l’emergenza coronavirus. Lo stabilisce un’Ordinanza sindacale.

Rimane sospesa la flessibilità in ingresso e in uscita per tutti i turni di servizio su tutto il territorio comunale e presso stazioni ferroviarie ed Aeroporto di Fiumicino e Aeroporto di Ciampino. L’orario minimo di servizio giornaliero è ridotto a 3 ore.

Così in una nota il Campidoglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here