“E’ terminata questa mattina anche la sorveglianza sanitaria fiduciaria domiciliare predisposta dalle Asl Roma 1 e Roma 2 ai tre dipendenti dell’hotel di via Cavour dove aveva soggiornato la coppia di cinesi ricoverata all’Istituto Spallanzani. Sono stati sempre in perfetta salute e non hanno avuto bisogno di nessun intervento specifico”.

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato al termine della riunione odierna della task force regionale sul Coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here