“Il sabotaggio del laboratorio per analizzare i tamponi a Rieti e un atto vile e assurdo. Un gesto non tollerabile e un atto contro la salute pubblica. Auspico che vengano individuati i responsabili. La rete del servizio sanitario regionale si è già messa in moto per garantire che non ci sia alcuna interruzione del servizio”.

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here