150 camici bianchi reclutati in poche ore per far fronte ad una criticità sanitaria di carattere mondiale, donne e uomini che hanno dimostrato grande senso di responsabilità. Attivata una casella di posta dedicata per chi volesse offrire la propria disponibilità

L’Ordine provinciale di Roma dei medici chirurghi e odontoiatri ringrazia i colleghi romani per la grande ed immediata disponibilità dimostrata, nell’ultimo week end, nel rispondere alle richieste del Ministero della Salute al fine di organizzare il cordone sanitario presso l’aeroporto di Fiumicino e il call center al ministero della Salute nr telefonico 1500”. Così Antonio Magi e Pierluigi Bartoletti, rispettivamente Presidente e Vice Presidente dell’Omceo capitolino.

“All’appello avanzato da quest’Ordine, in poche ore, hanno risposto in 150 medici. È un segnale che sottolinea e conferma il grande senso di responsabilità che sorregge e anima il lavoro dei medici dell’area metropolitana”.

“Qualora ci fosse un ulteriore bisogno di medici da parte del Ministero della Salute – concludono Magi e Bartoletti – l’Ordine ha attivato una specifica casella di posta elettronica emergenzacoronavirus@ordinemediciroma.it dedicata a chi volesse offrire la propria disponibilità per far fronte a questa emergenza sanitaria”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here