“Ancora un collega, un dipendente Ama del reparto dei cimiteri blocco Flaminio è positivo al COVID-19 e si aspetta la decisione della ASL per la quarantena di altri colleghi. C’e’ molta preoccupazione visto gli aumenti di contagi nel nostro territorio e la velocità di come molti dipendenti si contagino”. Lo afferma Flavio Vocaturo del PD Ama.
“C’e’ bisogno di alzare la guardia e la prevenzione, per questo come circolo del lavoro chiediamo e pretendiamo da Ama che acceleri sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, con l’istallazione di termoscanner e tamponi per tutti i dipendenti, intensificando le sanificazioni di mezzi e sedi operative – prosegue Vocaturo -. Purtroppo la battaglia contro la pandemia non è finita e probabilmente ne avremmo ancora per un pò, dobbiamo convivere con il virus e per farlo c’è bisogno di misure di prevenzione , specie nel mondo del lavoro. Le sedi Ama con i suoi dipendenti vanno messi in protezione visto che ci si aspetta un innalzamento dei contagi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here