“E’ imminente la partenza del 176° corso di formazione allievi agenti di Polizia Penitenziaria. Entro il mese di giugno, infatti, dovrebbero essere avviati alle scuole di formazione circa 400 ragazzi provenienti dagli ultimi posti rimasti degli idonei dei concorsi 300+100 e 540 degli anni passati. Successivamente, probabilmente a settembre, dovrebbe partire un ulteriore corso di circa altri 900 allievi, mediante lo scorrimento delle graduatorie dei concorsi 197 (poi 218) e 1220, espletati nel 2018. Si presume che scorreranno circa 300 posti del concorso 218 e 500 del concorso 1220 (ripartiti tra pubblico, volontari in servizio e volontari congedati). Per quanto riguarda il concorso pubblico per 754 posti bandito quest’anno, sono in via di definizione le procedure per l’aggiudicazione della gara di appalto per la fornitura della banca dati. La banca dati, salvo complicazioni, dovrebbe essere messa online entro la prima settimana del mese di giugno. Di conseguenza, le prove d’esame dovrebbero essere tenute nel successivo mese di luglio”. Lo riferisce il Sappe (Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here