“Abolizione Cosap 2020 la sindaca Raggi gioca a Obbligo o Verità? Oltre a regole e protocolli servono soprattutto misure concrete altrimenti il rischio è quello della desertificazione commerciale. Dei soliti annunci i commercianti non sanno che farsene. Abbiamo visto solo la delibera sull’occupazione di suolo pubblico ma è urgente che venga annullata la Cosap 2020. Un’imposta che grava in modo pesante su gran parte delle attività cittadine. La delibera sulla Cosap ha fatto la stessa fine della “potenza di fuoco mai vista” del governo Conte, scomparsa nel nulla. Dobbiamo pensare che la cancellazione del canone per l’occupazione di suolo pubblico per tutto il 2020 sia stata solo una promessa, una delle tante, oppure si vuole davvero procedere in questo senso? La sindaca Raggi e l’Assessore Lemmetti ci piacerebbe che avessero la stessa sensibilità che stanno dimostrando in altri ‘ambiti’ anche nei confronti degli esercenti romani. Chiederemo una Commissione congiunta Commercio e Bilancio perchè l’Amministrazione deve dare quanto prima delle risposte, ogni minuto perso causa la chiusura di negozi e relativa perdita dei posti di lavoro di molte persone”.
Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here