“Cosap, Inutili contrapposizioni fanno perdere tempo, l’Assessore al Commercio fa presente il suo dissenso al presidente della Commissione Coia contro la delibera di iniziativa consiliare presentata da quest’ultimo in contrapposizione con quella di Giunta. Si propone di integrare le richieste del consiglio con emendamenti sul nuovo regolamento, ma il presidente vuole portare comunque in aula la sua proposta”. Così il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni che aggiunge: “Non né possiamo più di queste sterile contrapposizione all’interno della stessa maggioranza 5 stelle. Atteggiamenti simili rischiano di gettare nel caos l’intero settore del commercio, che sta già soffrendo per il covid, l’assenza di turisti e gli uffici in smart working. Chi decide per Roma? Anche oggi in Commissione Bilancio, dopo la discussione, il clima non cambia, un risultato deludente per i grillini della Capitale, che testimonia anche l’insofferenza del Commercio romano per le contrapposizioni tra Commissione e Giunta. Dilettanti allo sbaraglio al lavoro all’interno del comune. Speriamo finisca presto questo pessimo quinquennio Raggi”, conclude Bordoni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here