Arturo Scotto, fondatore di Articolo 1, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

 

Sulla nuova stretta del governo per limitare i contagi. “Noi siamo da sempre, con il ministro Speranza, impegnati per arginare il virus e dunque è giusto mettere in campo tutte le misure possibili per limitare il contagio. E’ evidente che le misure che vengono prese sono frutto di un compromesso articolato all’interno del governo. Personalmente sono per l’obbligo vaccinale e credo che bisognerà andare verso questa direzione. Chiaramente occorre difendere il lavoro in tutte le sue forme, però una campagna di vaccinazione così massiva come quella italiana mi pare che riguardi la stragrande maggioranza degli italiani. E’ chiaro che bisogna fare i conti con diverse sensibilità all’interno della maggioranza e se la via intermedia del super green pass per tutti i lavoratori è l’unica soluzione possibile allora si vada verso questa direzione, l’importante è che non si torni indietro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here