La grave crisi del settore del turismo è stato il tema dell’audizione della IX Commissione consiliare odierna, a cui hanno preso parte la UGL Terziario Roma e Lazio e UGL Lazio.
Durante la riunione si è parlato in particolare delle procedure di crisi in corso per lo Sheraton di Roma, Majestic e Cicerone e si è evidenziato come siano state corrette le procedure per la vertenza Hilton Roma, Waldorf Astoria.

Il Segretario Regionale UGL Terziario Giulio Pugno De Mitri ed il Segretario Ugl Lazio Armando Valiani hanno chiesto che le vicende di Sheraton e le altre due strutture alberghiere, vadano distinte attentamente; in quest’ultimo caso, si tratta di tutelare i lavoratori rispetto a una evidente ristrutturazione: “Per Hilton e Waldorf Astoria al momento c’è un utilizzo degli strumenti correnti per le situazioni di crisi lavorativa. La crisi del settore complessivamente inteso è comunque innegabile e serve un intervento della regione, visto il fatto che gli strumenti ordinari sono ormai esauriti”.

Il sindacato ha inoltre chiesto alla Regione, sulla crisi generale, un ruolo attivo per il perdurare della pandemia Covid, pertanto di mettere a disposizione dei lavoratori e delle imprese ammortizzatori sociali con indirizzo specifico e mirato per il settore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here