Fervono i preparativi per l’iniziativa culturale “Lanuvio LibrIntorno” organizzata dal Comune di Lanuvio, a cura dell’Associazione Castelli Cult, in collaborazione con il Consorzio SBCR e Lanuvio Nuova Pro Loco. Due le location selezionate per un evento che vedrà protagonista il centro cittadino: Parco della Rimembranza e la Fontana degli Scogli.

Si tratta di una due giorni programmata per sabato 19 e domenica 20 settembre dedicata alla lettura e non solo. Chi verrà a trovarci avrà l’opportunità di conoscere e apprezzare personalmente autori e artisti legati alla scrittura e alla graphic novel. La prima edizione di LibrIntorno pone attenzione su temi importanti quali: l’arte, la bellezza, la forza delle donne, la rinascita e le passioni” – spiega l’Assessore alla cultura Alessandro De Santis.

Parole condivise anche da Teresa Madonia, direttore artistico del festival e presidente dell’associazione curatrice Castelli Cult: “Per questa prima edizione del festival abbiamo puntato sulla narrativa, su quanto siano importanti per la nostra vita le storie: leggerle, narrarle, scriverle. Si aprirà, infatti, con una tavola rotonda che affronterà la scrittura e la lettura da un punto di vista “terapeutico”, in senso lato. Tante storie popoleranno il borgo di Lanuvio e consentiranno ai partecipanti di immergersi tutti insieme in vite altre rispetto alle proprie, in un momento come questo in cui il desiderio di evasione e condivisione è tanto, ma poco consentito. La lettura e la scrittura dilatano il nostro tempo e se, come scriveva Seneca a Lucilio “solo il tempo è nostro“, approfittiamone.”

Alla manifestazione prenderanno parte tra gli altri: Daniele Mencarelli, finalista del Premio Strega 2020 e vincitore del Premio Strega giovani; Aurelio Picca, scrittore e poeta romano nato a Velletri, firma de La Repubblica e il Corriere della Sera; la scrittrice e illustratrice televisiva Cinzia Leone, con il suo “Ti rubo la vita” edito da Mondadori. Nella kermesse lanuvina ci sarà spazio anche per presentazioni e intrattenimento musicale.

L’ingresso è gratuito ma, in virtù delle regole sanitarie per il contenimento del Covid-19, è necessaria la registrazione fino a esaurimento posti. Per info e prenotazioni scrivere su Whatsapp al numero 3913793954 o collegarsi al sito eventbrite al seguente link ASSOCIAZIONE CULTURALE CASTELLI CULT

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here