“I nostri auguri di buon lavoro al nuovo presidente Anbi, Sonia Ricci, un ente strategico per un’agricoltura moderna”. Così il presidente di Coldiretti Lazio, David Granieri sul riconoscimento ufficiale arrivato a Sonia Ricci da parte del Governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. “Un ringraziamento particolare vogliamo rivolgerlo al Capo di Gabinetto, Albino Ruberti – aggiunge Granieri – che sta portando avanti una riforma fondamentale per i consorzi di bonifica”.

Sonia Ricci, ricoprirà il ruolo precedentemente assegnato al commissario, l’avvocato Luciana Selmi, che Coldiretti Lazio ringrazia per il lavoro svolto. Una realtà, quella dell’Anbi, che gestisce una rete di 16 mila chilometri di canali e garantisce l’irrigazione su oltre 40 mila ettari destinati alle coltivazioni agricole. Ambiti nei quali la Regione Lazio sta investendo, soprattutto in merito alla difesa del suolo e alle risorse idriche, annunciando progetti per oltre 140 milioni di euro e 248 cantieri da aprire.

Nei giorni scorsi sono stati annunciati 7 milioni di euro da destinare all’economica del Lazio. Va dato atto all’impegno del Capo di Gabinetto, Albino Ruberti e al lavoro che la Regione sta facendo nell’ambito del Piano dei bacini, che si inserisce nel Piano nazionale di rilancio del Governo Conte. Decisivo il ruolo che l’Anbi avrà nell’ambito del progetto di riforma dei consorzi di bonifica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here