“Tra qualche giorno, con la rata di novembre, l’Inps erogherà la maggiorazione sociale a favore delle persone con grave disabilità. Si tratta di un incremento fino a 650 euro per 13 mensilità: un beneficio già riconosciuto per i soggetti con più di 60 anni di età che viene ora esteso anche a invalidi civili totali, sordi o ciechi civili assoluti a partire dai 18 anni di età. Inoltre, con l’ormai prossima approvazione della legge sull’assegno unico, si prevede di riconoscere (da luglio 2021) una robusta maggiorazione alle famiglie che hanno figli a carico con vari livelli di disabilità intellettiva, fisica o sensoriale. Dopo tante promesse, ora si fa serio. Con i fatti”.

Così Stefano Lepri, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here