Mario Adinolfi, presidente nazionale del Popolo della Famiglia (PdF), già candidato a sindaco di Roma nel 2016, saluta con interesse la decisione di Carlo Calenda di correre per il Campidoglio: “La candidatura di Calenda a Roma è interessante, ma ha un’ambiguità di fondo: il leader di Azione punta all’alleanza con il Pd o più coerentemente la candidatura nasce contro tutte le forze di governo che Calenda ha duramente contestato in questi anni? Se non scioglie questo nodo siamo al solito ballon d’essai che non chiarisce il quadro politico della corsa nella Capitale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here