Il Sole 24 Ore dedica l’apertura al tema evasione, titolando: “Evasione sotto tiro con e-fattura e banche dati”, si legge in prima pagina.

Controlli 2019. Il decreto fiscale dà più poteri alla Gdf su frodi nazionali e con l’estero. Un ruolo determinante per la compliance. Professionisti, per l’81% la nuova fatturazione avrà un forte impatto sul lavoro nello studio. Il 59,2% chiederà compensi maggiori ai clienti.

A pagina 2: “E-fattura, gli studi temono l’impatto”.

Survey del Sole 24 Ore con 1.000 professionisti: oltre la metà ritiene che l’idea, pur corretta sul piano teorico, sia stata attuata in modo confuso e complesso.

A pagina 3: “I nuovi incroci tra le banche dati alzano la pressione sugli evasori”.

Il decreto fiscale dà più poteri alla Guardia di Finanza per concentrare i controlli sulle grandi frodi nazionali e con l’estero. Ruolo determinante per la compliance.

Il debutto dell’obbligo di fattura elettronica tra “privati” dovrebbe portare alle Entrate 1,8 miliardi di file a regime.