“Fisco, 9 milioni di cartelle in sei mesi”, è l’apertura de Il Sole 24 Ore. Da venerdì 16 ottobre via agli invii dei ruoli: si ripartirà da quelli datati marzo 2020. I commercialisti: nel 2019 la pressione fiscale aumenta a quota 48,2%.

Ripartenza scaglionata per la riscossione dopo la moratoria da pandemia – si legge nella prima pagina del quotidiano economico -: il ritorno all’attività ordinaria sarà dliuito sui prossimi 6 mesi, per consentire la notifica di 9 milioni di cartelle che da venerdì prossimo il Fisco sarà obbligato a recapitare a cittadini e imprese. Nel dl Agosto, licenziato ieri, non ha trovato posto l’ulteriore differimento della moratoria. Questo mentre uno studio dei commercialisti denuncia: nel 2019 pressione fiscale in aumento alla quota record del 48,2%

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here