“Una bellissima iniziativa, quella portata avanti dalle tassiste e dai tassisti che lavorano nel nostro aeroporto in sostegno delle persone con autismo”. Lo dichiara l’assessora alle Attività Produttive Erica Antonelli.

“La categoria ha dimostrato grande sensibilità e solidarietà – aggiunge Antonelli – partendo dalla storia che tocca personalmente uno di loro. Quello delle disabilità è un tema che ci deve riguardare tutte e tutti, a prescindere che sia una situazione che viviamo personalmente o meno”.

“Ha ragione il signor Giuseppe: c’è ancora tanta ignoranza intorno all’autismo e le persone autistiche vengono spesso guardate con diffidenza – aggiunge l’assessora ai Servizi Sociali Alessandra Colonna -. Per questo iniziative come questa sono importanti: per superare l’ignoranza e aprire la strada alla solidarietà e all’accoglienza”.

“Le famiglie delle persone con disturbo dello spettro autistico – sottolinea Colonna – hanno bisogno di maggiore supporto. E’ necessario promuovere più servizi a sostegno di queste famiglie e dei ragazzi stessi per promuovere una maggiore integrazione e inclusione sociale”.

“E’ importante che anche le categorie produttive si impegnino in iniziative di questo tipo – conclude Antonelli -: una società civile non funziona a compartimenti stagni, ma si fonda sul supporto e il sostegno reciproco”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here