“Esprimo grande soddisfazione per l’avvio di percorsi di formazione sulle tematiche LGBTQIA+ rivolti al personale di Roma Capitale che si confrontano ogni giorno con la cittadinanza, in particolare agli operatori e operatrici dei servizi sociali, degli URP, degli uffici anagrafici e della Polizia Locale.

Grazie alla coordinatrice dell’ufficio DIRITTI LGBTQIA+ Grassadonia, all’assessora Lucarelli e al Dipartimento Pari Opportunità del Comune di Roma che hanno lavorato in collaborazione con la Scuola di Formazione capitolina, abbiamo aggiunto un tassello fondamentale e concreto alla promozione e all’attuazione di politiche e linguaggi inclusivi contro le discriminazioni di genere, mostrando attenzione a tutte le persone che si rivolgono all’Amministrazione.

Continuiamo a lavorare affinché Roma sia la città dell’uguaglianza, accogliente e solidale, dove chiunque si senta parte della comunità cittadina. Pertanto, la scelta di formare il personale dell’Amministrazione che vorrà aderire, rappresenta un cambio di passo significativo per il miglioramento dei servizi all’insegna del rispetto e della professionalità, decostruendo gli stereotipi di genere il cui persistere può pregiudicare la qualità e l’accesso ai diritti di cittadinanza. Mi auguro una grande partecipazione da parte del personale capitolino e un allargamento anche alle consigliere e ai consiglieri dell’Assemblea capitolina” dichiara Michela Cicculli, presidente della Commissione Pari Opportunità di Roma Capitale e consigliera di Sinistra Civica Ecologista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here