“L’approvazione del consiglio regionale della Variante al piano regolatore territoriale consortile, denominata ‘variante ex area permaflex’, rappresenta una notizia attesa e molto importante per il nostro territorio. Si chiude l’iter che ha visto una proficua collaborazione istituzionale tra diversi enti e si parte con il progetto per lo sviluppo delle attività economiche e produttive di Frosinone e per nuovi posti di lavoro in provincia”.
Lo dichiara in una nota il Presidente del Consorzio industriale Asi, Francesco De Angelis.
“Il progetto – spiega – prevede anche la realizzazione di nuove infrastrutture viarie, di quattro rotatorie e di un parcheggio nei pressi della stazione ferroviaria del capoluogo per nuovi servizi rivolti ai pendolari e per un intervento deciso sulla vivibilità cittadina, per una migliore gestione del traffico sulla Monti Lepini, per una maggiore sicurezza dei cittadini. Siamo soddisfatti – conclude – e verificheremo in maniera costante le tempistiche di questi interventi per la realizzazione di opere che, senza dubbio, cambieranno radicalmente il volto di una zona nevralgica di Frosinone”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here